Privacy Policy

FORNITORI
1. SCOPO DELL’INFORMATIVA
La presente informativa illustra le informazioni richieste dall’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito Regolamento o GDPR) con riferimento ai dati personali raccolti per l’instaurazione del rapporto commerciale con i fornitori (inclusi consulenti) della Industria Alimentare Di. & P. S.a.s.
 
2. PRINCIPI APPLICABILI ALLE ATTIVITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento di dati personali avviene nel rispetto dei principi fissati all’articolo 5 del Regolamento (UE) 2016/679, che qui si ricordano brevemente:
- liceità, correttezza e trasparenza del trattamento, nei confronti dell’interessato;
- limitazione della finalità del trattamento, compreso l’obbligo di assicurare che eventuali trattamenti successivi non siano incompatibili con le finalità della raccolta dei dati;
- minimizzazione dei dati: ossia, i dati devono essere adeguati pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità del trattamento;
- esattezza e aggiornamento dei dati, compresa la tempestiva cancellazione dei dati che risultino inesatti rispetto alle finalità del trattamento;
- limitazione della conservazione: ossia, è necessario provvedere alla conservazione dei dati per un tempo non superiore a quello necessario rispetto agli scopi per i quali è stato effettuato il trattamento;
- integrità e riservatezza: occorre garantire la sicurezza adeguata dei dati personali oggetto del trattamento.

3. TITOLARE DEL TRATTAMENTO Il Titolare del trattamento è:
Industria Alimentare Di. & P. S.a.s. ‐ SS 17 km 209 – 86020 San Polo Matese (CB)

4. FINALITÀ E LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO.
I dati personali sono trattati senza il consenso [art. 6 lett. B) GDPR], per le seguenti finalità:
- adempiere agli obblighi contrattuali e precontrattuali;
- per i servizi contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in essere;
- adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine delle Autorità;
- esercitare i diritti del Titolare del trattamento, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.
Salvo diversa indicazione, il presupposto giuridico alla base del trattamento dei dati è l’art. 6 comma 1 lettere a), b), c), f) del Regolamento UE 2016/679 qui di seguito riportate:
a) l’Interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità;
b) il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’Interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
c) il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento;
f) il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare del trattamento o di terzi.
 
5. DESTINATARI DEI DATI I dati possono essere trattati da:
- propri dipendenti e propri collaboratori, che agiscono in qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati (o c.d. “incaricati al trattamento”) nonché consulenti incaricati dal Titolare che abbiano necessità di trattare i Dati Personali per lo svolgimento delle proprie mansioni;
- soggetti esterni operanti in qualità di titolari quali, a titolo esemplificativo, autorità ed organi di vigilanza e controllo ed in generale soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere i dati;
- soggetti esterni designati come responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative: consulenti fiscali, consulenti aziendali, aziende fornitrici di applicativi ed applicazioni web, software e applicativi per contabilità ed amministrazione.
L’elenco completo dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede aziendale riportata al p.to 3.
 
6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
I dati forniti verranno conservati per il tempo necessario per adempiere alle finalità citate, e per un periodo successivo fino a 10 anni per adempiere agli obblighi di conservazione previsti dalle normative civilistiche, fiscali e tributarie.
 
7. TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI A PAESE TERZO O AD UNA ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
I dati personali sono conservati, sia in modalità cartacea che informatica, nei locali appositamente adibiti al trattamento della nostra organizzazione, e presso i predetti soggetti esterni, tutti ubicati attualmente in area UE, soggetta alle tutele del GDPR.

8. ATTIVITA’ DI PROFILAZIONE
I dati personali acquisiti non sono oggetto di processi decisionali automatizzati, inclusa la "profilazione" che consiste in una forma di trattamento automatizzato dei dati personali che valuta aspetti personali concernenti una persona fisica, in particolare al fine di analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze o gli interessi personali, l’affidabilità o il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti dell’interessato, ove ciò produca effetti giuridici che la riguardano o incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
 
9. DIRITTI RICONOSCIUTI E MODALITÀ DI ESERCIZIO
Gli interessati del trattamento, oltre al diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, possono esercitare i seguenti diritti: Art. 15 Diritto di accesso ‐ L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.
Art. 16 Diritto di rettifica ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
Art. 17 Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.
Art. 18 Diritto di limitazione del trattamento ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del regolamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
Art. 20 Diritto alla portabilità dei dati ‐ L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da
dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.
Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.
Art. 21 Diritto di opposizione ‐ L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione
particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.
Art. 22 Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione ‐ L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
I diritti possono essere esercitati facendo richiesta direttamente al Titolare del trattamento, contattabile agli indirizzi riportati p.to 3. L’interessato può presentare reclamo al GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (www.garanteprivacy.it) oppure al EUROPEAN DATA PROTECTION SUPERVISOR (www.edps.europa.eu).
 
10. OBBLIGHI LEGALI/CONTRATTUALI O DI REQUISITI NECESSARI PER LA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO
Il conferimento dei dati da parte dei soggetti interessati è necessario per consentire alla Industria Alimentare Di. & P. S.a.s. di adempiere ai propri obblighi di legge nonché alle proprie obbligazioni contrattuali ovvero per rispondere a richieste precontrattuali. L’eventuale rifiuto di fornire i dati personali, in tutto o in parte, non permetterà alla Società di predisporre gli ordini di fornitura (di beni e servizi) e/o adempiere agli obblighi di legge.
Allegato 5 Informativa Privacy Fornitori rev. 1 del 06/06/2022
 
CLIENTI

1. SCOPO DELL’INFORMATIVA
La presente informativa illustra le informazioni richieste dall’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito Regolamento o GDPR) con riferimento ai dati personali raccolti per l’instaurazione del rapporto commerciale con i clienti della Industria Alimentare Di. & P. S.a.s.

2. PRINCIPI APPLICABILI ALLE ATTIVITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento di dati personali avviene nel rispetto dei principi fissati all’articolo 5 del Regolamento (UE) 2016/679, che qui si ricordano brevemente:
- liceità, correttezza e trasparenza del trattamento, nei confronti dell’interessato;
- limitazione della finalità del trattamento, compreso l’obbligo di assicurare che eventuali trattamenti successivi non siano incompatibili con le finalità della raccolta dei dati;
- minimizzazione dei dati: ossia, i dati devono essere adeguati pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità del trattamento;
- esattezza e aggiornamento dei dati, compresa la tempestiva cancellazione dei dati che risultino inesatti rispetto alle finalità del trattamento;
- limitazione della conservazione: ossia, è necessario provvedere alla conservazione dei dati per un tempo non superiore a quello necessario rispetto agli scopi per i quali è stato effettuato il trattamento;
- integrità e riservatezza: occorre garantire la sicurezza adeguata dei dati personali oggetto del trattamento.

3. TITOLARE DEL TRATTAMENTO Il Titolare del trattamento è:
Industria Alimentare Di. & P. S.a.s. ‐ SS 17 km 209 – 86020 San Polo Matese (CB)

4. FINALITÀ E LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO.
I dati personali sono trattati senza il consenso [art. 6 lett. B) GDPR], per le seguenti finalità:
- adempiere agli obblighi contrattuali e precontrattuali;
- per i servizi contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in essere;
- adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine delle Autorità;
- esercitare i diritti del Titolare del trattamento, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.

Base giuridica: il trattamento dei Dati Personali, per le finalità sopra richiamate, non richiede il consenso dell’interessato in quanto tale trattamento è necessario per dare esecuzione alle misure precontrattuali/rapporto contrattuale tra la Industria Alimentare Di. & P. S.a.s. e i suoi clienti e consentire il reciproco adempimento alle obbligazioni che ne discendono, nonché per consentire alla nostra organizzazione l’adempimento di obblighi di legge e/o il perseguimento del legittimo interesse a svolgere la propria attività di impresa.

5. DESTINATARI DEI DATI I dati possono essere trattati da:
- propri dipendenti e propri collaboratori, che agiscono in qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati (o c.d. “incaricati al trattamento”) nonché consulenti incaricati dal Titolare che abbiano necessità di trattare i Dati Personali per lo svolgimento delle proprie mansioni;
- soggetti esterni operanti in qualità di titolari quali, a titolo esemplificativo, autorità ed organi di vigilanza e controllo ed in generale soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere i dati;
- soggetti esterni designati come responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative: consulenti fiscali, consulenti aziendali, aziende fornitrici di applicativi ed applicazioni web, software e applicativi per contabilità ed amministrazione.
L’elenco completo dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede aziendale riportata al p.to 3.

6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
I dati forniti verranno conservati per il tempo necessario per adempiere alle finalità citate, e per un periodo successivo fino a 10 anni per adempiere agli obblighi di conservazione previsti dalle normative civilistiche, fiscali e tributarie.

7. TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI A PAESE TERZO O AD UNA ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
I dati personali sono conservati, sia in modalità cartacea che informatica, nei locali appositamente adibiti al trattamento della nostra organizzazione, e presso i predetti soggetti esterni, tutti ubicati attualmente in area UE, soggetta alle tutele del GDPR.

8. ATTIVITA’ DI PROFILAZIONE
I dati personali acquisiti non sono oggetto di processi decisionali automatizzati, inclusa la "profilazione" che consiste in una forma di trattamento automatizzato dei dati personali che valuta aspetti personali concernenti una persona fisica, in particolare al fine di analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze o gli interessi personali, l’affidabilità o il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti dell’interessato, ove ciò produca effetti giuridici che la riguardano o incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

9. DIRITTI RICONOSCIUTI E MODALITÀ DI ESERCIZIO
Gli interessati del trattamento, oltre al diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, possono esercitare i seguenti diritti: Art. 15 Diritto di accesso ‐ L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.
Art. 16 Diritto di rettifica ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti
che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
Art. 17 Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la
cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.
Art. 18 Diritto di limitazione del trattamento ‐ L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del
trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del regolamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
Art. 20 Diritto alla portabilità dei dati ‐ L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da
dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.
Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.
Art. 21 Diritto di opposizione ‐ L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione
particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.
Art. 22 Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione ‐ L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
I diritti possono essere esercitati facendo richiesta direttamente al Titolare del trattamento, contattabile agli indirizzi riportati p.to 3. L’interessato può presentare reclamo al GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (www.garanteprivacy.it) oppure al EUROPEAN DATA PROTECTION SUPERVISOR (www.edps.europa.eu).

10. OBBLIGHI LEGALI/CONTRATTUALI O DI REQUISITI NECESSARI PER LA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO Il conferimento dei dati da parte dei soggetti interessati è

Allegato 4 Informativa Privacy Clienti rev. 1 del 06/06/2022

Pin It
Google+ 2022 © Designed by ENIA SI - GRAFICA - SITI WEB - PUBBLICITA'